Web Content Display Web Content Display

Vetrine virtuali

Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia

La Soprintendenza

Le competenze
La Soprintendenza per i Beni Archeologici della Lombardia è un organo periferico del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dipende dalla competente Direzione Generale. Esercita la tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico presente su tutto il territorio della Lombardia.

La Soprintendenza è organizzata in uffici ai quali sono affidati diversi compiti quali:

  • l'esecuzione di scavi archeologici;
  • il controllo e la tutela sui beni archeologici;
  • la gestione di aree, parchi e musei archeologici statali.

La sede
Via Edmondo De Amicis, 11 20123 - Milano
tel. 02/89400555
fax. 02/89404430
e-mail: sba-lom@beniculturali.it
mbac-sba-lom@mailcert.beniculturali.it
orari di apertura al pubblico: 9,00-17,00 (lunedì - venerdì)

Uffici periferici

Ufficio di Brescia 
Piazza Labus, 3
tel. 030 290196
fax 030 2950883
e-mail: sba-lom.bs.nucleooperativo@beniculturali.it 
mbac-sba-lom@mailcert.beniculturali.it
 

Ufficio di Mantova 
Piazza Castello, 5
tel. 0376 329223
fax 0376 318293
e-mail: sba-lom.mn.nucleooperativo@beniculturali.it
mbac-sba-lom@mailcert.beniculturali.it 
 

 

IL PATRIMONIO CHE STATE ESPLORANDO RAPPRESENTA LA MEMORIA DELLA COMUNITÀ NAZIONALE E DEL SUO TERRITORIO.
CONOSCERLO È UN DIRITTO, TUTELARLO È UN DOVERE